10.27.2014

The Swedish Institutes Petition in Italian

Thanks to Caterina Doglio for very kindly providing a translation and instructions.

Salviamo gli Istituti Svedesi

Per favore non dimenticate di firmare la petizione per chiedere al Governo Svedese di rinunciare a chiudere le Scuole di Atene, Roma e Istanbul. Abbiamo raccolto circa 10.000 voti contrari a questa decisione, tra cittadini svedesi e stranieri. (Considerato che la popolazione della Svezia è quasi dieci milioni significa che abbiamo già una obiezione ogni 10.mila persone.) 


La petizione è in svedese, ma niente paura! con queste semplici istruzioni riuscirete a firmare. ecco come:

Si inizia qui:

bisogna cliccare sulla scritta  Skriv på listan che vedete in fondo alla pagina

nel primo spazio va il nome

nel secondo il cognome

ricordate di mettere il vostro indirizzo mail per la verifica della firma

il luogo di residenza


un breve commento

infine il titolo ( esempio: docente di Letteratura Inglese all’Università di Roma, La Sapienza)

poi bisogna inviare tutto cliccando sulla scritta "spara" (si proprio quella!)

A questo punto riceverete una mail di conferma e non resta che cliccare sul link richiesto per terminare la verifica.



Ora una traduzione della petizione:


SALVIAMO GLI ISTITUTI MEDITERRANEI 

Siamo totalmente contrari alla ipotesi contenuta nella proposta di legge finanziaria che prevede di ridurre e poi eliminare il finanziamento governativo per gli Istituti svedesi nel Mediterraneo. La questione non è stata attentamente studiata e se una decisione cosi frettolosa fosse portata a termine, le sue conseguenze sarebbero gravissime, la perdita incalcolabile.

Il lavoro di ricerca, educazione e scambi culturali svolto da questi Istituti è straordinario, mentre i costi di questo impegno sono irrisori. Questi istituti sono fondamentali nel promuovere la interdisciplinarietà, cooperazione, mobilità, internazionalizzazione, la ricerca di sovvenzioni e quel che è più importante l’eccellenza.

Questi istituti contribuiscono a migliorare il lavoro accademico di molti studiosi in Svezia e a costi insignificanti.

Gli Istituti Svedesi sono inoltre luoghi di incontro multiculturale, spazi di interazione internazionale per corsi, conferenze e in quanto tali sono essenziali a molte istituzioni accademiche di vario genere e grado. 
 

Gli Istituti del Mediterraneo rappresentano una garanzia di qualita’e sono riconosciuti a livello internazionale come importanti centri di ricerca e educazione.

Cordiali saluti